Pages Navigation Menu

informazioni capoverde viaggi voli villaggi meteo isole capo verde

Categories Navigation Menu

Geografia

cartina-capo-verde

 

Una nazione arcipelago che stupisce per la varietà dei suoi paesaggi e della sua straordinaria cultura. Deserti e oasi, vulcani e terre fertili, isole deserte e aride, massici montuosi che si buttano ripidi nel mare, con un entroterra verdeggiante e tropicale. Ogni isola, nella sua unicità, è una sorpresa che lascia una traccia indelebile, offrendo la possibilità di un viaggio itinerante di avventura e di scoperta ma che, allo stesso tempo, comunica tranquillità e allegria. Nella nostra Europa non siamo più abituati a una natura così ‘selvaggia’, e il rapporto che si instaura con la gente del luogo coglie di sorpresa. Qui il tempo, con la sua lentezza, scorre riportandoci indietro nella storia. Appropriato l’appellativo di ‘ombelico del mondo’ se si pensa che da qui sono passati illustri navigatori alla scoperta di nuove terre, e che le grandi potenze marittime per secoli ne hanno fatto località di soste e scambi. Eventi che hanno segnato popolazioni e luoghi, che ora rievocano la storia con la loro unicità, frutto di incontro tra diverse culture, di cui la musica, per esempio, è un’importante testimonianza. Una natura ch eoffre infinite possibilità, il clima piacevole durante tutto l’anno e la gioiosa accoglienza della popolazione, ben riassunta dal termine creolo morabeza, fa di Capo Verde la meta ideale per un viaggio un po diverso, all’insegna di un assoluto relax e consigliato in ogni mese dell’anno. La musica, le spiaggie, il trekking, il mare pescosissimo e la facilità con cui ci si sposta da un’isola alla’altra sono le attrattive di questo paese che a tutti gli effetti è Africa, ma che grazie alla sua unicità e al suo isolamento non presenta le difficoltà che magari potreste trovare nell’Africa.
IIl fuso orario ( long. Ovest tra 22.50 e 25.25) attribuisce a queste isole due ore in meno dell’Italia (tre in meno quando in Italia c’è l’ora legale).
Si trovano a circa 500 chilometri dalle coste Africane.
La sua superficie totale è di 4.033 km² e ha un’estensione costiera di quasi 1000 km. La capitale èPraia e si trova sull’isola di São Tiago (Santiago)….
L’arcipelago di Capo Verde è costituito da dieci isole principali e da cinque isole piccole, suddivisi in due gruppi:
Capo Verde Nord Sopravento (Barlavento): Santo Antão, São Vicente, Santa Luzia, São Nicolau, Sal e Boa Vista.
Capo Verde Sud Sottovento (Sotavento): São Tiago, Brava, Fogo e Maio..
Tutte le isole sono d’origine vulcanica e, ad eccezione di tre isole pianeggianti (Sal, Boa Vista e Maio), le altre espongono al meglio le loro origini dovute dall’attività vulcanica. La vetta più alta, il Pico de Cano (2.829 m), si trova a Fogo ed è l’unico vulcano attivo dell’arcipelago..
La posizione geografica ha fatto di queste isole un autentico crocevia di navigazioni, commercio, culture.
Le isole sono normalmente classificate dai geografi in due gruppi: le Barlavento (sopravento) e le Sotavento. Tale distinzione lascia ritenere a qualcuno che le une siano più ventose delle altre. Non è così. I termini Barlavento e Sotavento, di origine marinaresca, indicano unicamente la posizione che devono tenere le vele nell’andatura “di bolina” (controvento). Il riferimento è agli Alisei, venti che spirano costantemente da nord-est.

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Weather forecast by WP Wunderground & Denver Snow Plowing