Gil Semedo è nato il 25 ottobre 1974 nelle isole di Cabo Verde. Ha 6 anni quando la sua famiglia si trasferisce nei Paesi Bassi. A 15 anni, un’imitazione del suo idolo Michael Jackson porta Gil in finale dell’ “Henny Huisman Sound mix Show”, spettacolo della televisione olandese.
Nel 1991 Gil Semedo pubblica il suo primo disco “Menina” (ragazza) sotto lo pseudonimo di “Gil & the Perfect 2”. Menina riscontra un enorme successo nei paesi lusofoni. Le sue composizioni attraenti, la sua capacità di ballare e la sua famosa Caboswing (genere musicale proprio di Gil che è una miscela di musica tradizionale capoverdiana  come la coladeira, il funanà e il batuque, con altri generi come zouk, pop e RnB) sono solo alcuni degli ingredienti del suo successo.
Gil Semedo si è esibito in numerose scene, tanto quanto in Europa che negli Stati Uniti o in Africa. Ha composto la maggior parte del suo repertorio e ha venduto più di 500’000 albums che ha fatto, per la giovane generazione, l’artista lusofono più popolare di tutti i tempi.
1995 – uscita di “Verdadi” (verità), album contenente il successo di Maria Julia. Questa canzone ha dato al Batuque (un genere musicale capoverdiano dimenticato) un ringiovanimento. Altri artisti hanno seguito Gil in questo approccio di “resurrezione” del Batuque.
1996 – Gil semedo si esibisce al chiuso a Praia, la capitale capoverdiana, per l’occasione della festa d’indipendenza. Questo concerto è trasmesso in diritta e in tutto il mondo, il primo nella storia di Cabo Verde.
1999 – Gil semedo pubblica il suo album “Nos Lider” (il nostro Lider) dove vende 100’000 copie in soli 3 mesi. “Nos Lider” riceve il disco d’oro e di platino in diversi paesi. Alla fine dell’anno 1999, Gil sopravvive miracolosamente ad un tragico incidente in cui perse parte della gamba sinistra.
2001 – “The Best of Gil 1991-2001” esce con il singolo “Obrigado” (grazie) in bonus. In questo titolo, l’artista ringrazia tutti coloro che lo hanno sostenuto durante la sua convalescenza. Questa compilation è premiata alla “Cabo Music Awards 2001” come migliore album capoverdiano venduto dell’anno. Gil riceve tre altri primi nel corso della cerimonia.
2003 – Al “Festival di Gamboa 2003”, Gil si esibisce davanti a più di 100’000 persone. Trasmesso alla radio, alla televisione e su internet, l’evento è seguito da milioni di persone.
2004 – Il singolo “Sweet Honey” viene mandata in onda ripetutamente sulla radio locale FunX. Il video di questa canzone, realizzata da Rock Arnold è trasmessa sui canali musicali.
2005 – La canzone “Lembra tempo” è utilizzata nel successo box-office portoghese “Sorte Nula”, film di Frenando Fragata che vince un premio al Festival Internazionale dei Film di Boston negli Stati Uniti.
2006 – “Nha Vitoria” (La mia vittoria). L’album più recente di Gil invoca gli insegnamenti tratti dalle difficoltà della vita e la sua passione incondizionata per la musica. Un album pieno di maturità, amore, amicizia e di pace.
2007 – La carriera di Gil ha una svolta quando José Da Silva diventa il suo manager. Circondato da un nuovo team, Gil ritorna in studio per un nuovo album. Arrangiato da Manu Lima, “Cabopop” è registrato a Cabo Verde e a Parigi con i migliori musicisti. Più acustico rispetto ai precedenti, questo album mostra l’evoluzione artistica di Gil nel corso degli anni. “Cabopop” è anche il nome dell’associazione creata dall’artista e alcuni amici per la promozione della cultura capoverdiana. È “Hey Mama” è la canzone che Gil ha scelto come singolo per presentare “Cabopop”. Uscita il 7 luglio 2008.

Video (clicca per visualizzarli)

 

Discografia