brava_01brava_02brava_03brava_05brava_06

 

Descrizione Isola

L’isola sembre essere sempre in fiore, ha un clima mite tutto l’anno, con le temperature più basse dell’arcipelago.
Pochi abitanti, montagne verdeggianti e una frescura perenne sono le caratteristiche principali dell’isola. Come dice il suo nome che in portoghese significa selvaggia, la natura esuberante è un elemento molto fondamentale per l’isola.
Si consiglia la visita di quest’isola solo a chi ha voglia di un estremo relax, lontano da tutto e da tutti…
La temperatura dell’isola varia dai 16 ai 26 gradi a seconda dell’altitudine e tra dicembre e aprile sembra essere l’isola più fredda dell’arcipelago.
La parte centrale, montuosa e arida, è contornata da rilievi verdi che beneficiano dell’umidità che si raccoglie sui pendii.
La capitale dell’isola è Vila Nova Sintra situata a 500 metri sul mare e gode di un clima fresco e umido permettendo così una crescita della vegetazione.

Cosa visitare

Vila Nova Sintra (capoluogo) è caratterizzata da un insieme di case basse e bianche immerse nel verde dei giardini d’oleandri, ibisco, buganvillee. E’ d’obbligo visitare il giardino dedicato ad Eugenio Tavares, poeta e scrittore, nativo di Brava. La chiesa “del Nazareno” con la facciata dipinta di blu e vicino alla chiesa cattolica costruita circa 130 fa. Nova Sintra è la più bella cittadina di Capoverde. FURNA, si affaccia sulla splendida baia, proprio di fronte all’isola di Fogo porto di pescatori d’attracco per i traghetti. Da Furna, un bellissimo e panoramico sentiero alto fino a 150 m. sulla costa, in un’ora di cammino, conduce a VINAGRE famosa per l’acqua termale ricca di fluoro e bicarbonato. FAJA’ d’AGUA è un piccolo villaggio di pescatori situato nell’omonima baia. Riparata dai venti è un luogo favorevole all’agricoltura e la produzione di mais, papaia, manioca, banane. L’isola per i suoi sentieri, il panorama mozzafiato sulla costa si presta a meravigliose escursioni per gli amanti di trekking.

Come arrivare

L’isola di Brava è la più inaccessibile di tutto l’arcipelago. Mancando di un aeroporto attivo, l’isola si raggiunge a bordo della piccola M/N “Monte Branco” che fa la spola tra l’isola di Fogo e Brava. Essendo il viaggio irregolare nei giorni e negli orari informarsi presso l’agenzia il sito www.tuttocapoverde.it.

Zone pericolose segnalate

Al momento non sono segnalate zone altamente pericolose.
Si consiglia comunque molta attenzione a scippi in luoghi o spiaggie isolate.

Vaccinazioni richieste e quelle consigliate

Vaccinazioni obbligatorie
Febbre gialla solo per i passeggeri in arrivo dall’Africa e Brasile.
Vaccinazioni facoltative (ma consigliate): Antitetanica, Epatite A

Misure di cautela da adottare

Portare con voi la quantità sufficiente per la giornata o serata di denaro.
Consigliamo di visitare l’isola sempre e solo con la copia dei documenti mentre quelli originali li lasceremo in luogo sicuro e custodito.
Non mettere in evidenza oggetti preziosi come orologi, bracciali, telefonini e computer.
Adottare le misure di sicurezza dettate dal buon senso.

Informazioni utili e numeri telefonici.

Superficie: 67 kmq, Coste: 53 km, Altitudine massima: 975 m (Fontainhas), Popolazione: 6800 ab.
Delegacia de Saúde – 285 11 30
Polícia – 285 11 32
Electra – 285 12 96
Bombeiros – 285 13 13
TACV – 285 11 92
ASA – 285 15 56
Informação – 285 11 30

Cerchi un viaggio per Brava.

Ti consigliamo di rivolgerti a WWW.TUTTOCAPOVERDE.IT, tour operator specializzato sulla destinazione da più di 15 anni.