Isola di Santo Antao Isola di Santo Antao Isola di Santo Antao Isola di Santo Antao Isola di Santo Antao

Descrizione Isola di Santo Antao

E’ un’isola divisa in due per quanto riguarda il clima. Sud arido e nord coltivato con canna da zucchero, manioca, banana, frutta in generale, mango e papaia. La popolazione è moto ospitale e sembra essere rimasta molta attaccata alla tradizione passata dell’isola.
Oggi l’isola è molto visitata dagli amanti del trekking e offre molte escursioni a piedi. Durante le passeggiate ci si può trovare sotto un sole cocente e poi tra le nebbie abbastanza fredde. La parte più floreale dell’isola è quella del nord-est dove pioggia e umidità l’hanno trasformata in un grande giardino di piante tropicali e adatto alle coltivazioni in generale.
Le tracce vulcaniche sono ancora evidenti nel cratere di Cova insieme alle acque minerali e alle sorgenti termali. L’agricoltura è la risorsa principale dell’isola e la terra in molti punti è molto fertile.
Per arrivare nell’isola bisogna prendere un traghetto che parte da Mindelo ogni giorno per due volte il giorno. Il viaggio dura poco più di 40 minuti e fa scalo nella città di Porto Novo, una cittadina molto piccola con un unico hotel.
A Coculi tra le piantagioni di canna da zucchero si trovano piccoli laboratori dove viene prodotto un liquore tipico chiamato Grogue.

Cosa visitare

Porto Novo: Visitate la piccola spiaggia della città e accompagnate i pescatori che portano a terra le reti piene di tonni. A pochi metri di distanza le donne vendono il pesce. Se camminate verso Est per circa 25 minuti arriverete alla spiaggia di Escurralete. Con la nuova strada dista cinque minuti in auto.
Chiesa di Nostra Signora del Rosario: E’ situata nel centro di Ribeira Grande. Tipica architettura coloniale del XIX secolo.
Casa Roberto Duarte Silva: E’ uno di due edifici più antichi di Povoação (Ribeira Grande) ed è qui che nacque e visse lo scienziato.
Faro de Boi: Inaugurato nel 1886 per segnalare il canale di S. Vicente, questo faro è uno dei più antichi e più grandi dell’arcipelago. Si trova a Pontinha de Janela.
Statua di Santo Antonio: Situata vicino a Vila das Pombas, in un locale che offre una vista panoramica a 180° gradi sulla valle di Paul e sull’oceano. Procedere in direzione di Eito e Roche Grande, sarete sorpresi dalle alti pareti di vegetazione lussureggiante. In cima c’è Passagem, con il suo parco civico nascosto tra mandorli. e buganvillee.
Chã de Igreja: Luogo incantevole, edificato sopra un promontorio con la chiesa e casa parrocchiale dipinti di bianco.
Planalto Leste: Area forestale, candidata a far parte del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

Come arrivare

In questa isola si arriva in nave perchè il piccolo aeroporto, ormai in disuso, non è più utilizzato da oltre dieci anni. L’unico modo per arrivarci è in traghetto da Mindelo, il porto di S. Vicente. Il collegamento tra le due isole, un tratto di mare di circa 10 miglia, è assicurato da due corse giornaliere: una che dura meno di un’ora, con l’espresso, e l’altra con un traghettino molto pittoresco e decisamente più piccolo, preferito dai locali, ma che impiega quasi un’ora e mezza. I biglietti si acquistano al molo, prima dell’imbarco, e sono molto economici.

Zone pericolose segnalate

Al momento non sono segnalate zone altamente pericolose.
Si consiglia comunque molta attenzione a scippi in luoghi o spiaggie isolate.

Vaccinazioni richieste e quelle consigliate

Vaccinazioni obbligatorie
Febbre gialla solo per i passeggeri in arrivo dall’Africa e Brasile.
Vaccinazioni facoltative (ma consigliate): Antitetanica, Epatite A

Misure di cautela da adottare

Portare con voi la quantità sufficiente per la giornata o serata di denaro.
Consigliamo di visitare l’isola sempre e solo con la copia dei documenti mentre quelli originali li lasceremo in luogo sicuro e custodito.
Non mettere in evidenza oggetti preziosi come orologi, bracciali, telefonini e computer.
Adottare le misure di sicurezza dettate dal buon senso.

Informazioni utili, mappa dell’isola e numeri telefonici.

Superficie: 779 kmq, Coste: 136 km, Altitudine massima: 1979 m (Tope de Coroa), Popolazione: circa 47000 ab.

Paul
Hospital - 223 11 30
Polícia - 223 12 92
Electra - 223 11 93
Porto Novo
Informações - 222 11 92
Hospital - 222 11 30
Polícia - 222 11 32
Electra - 222 11 33
Caís - Enapor - 222 12 54
Bombeiros - 222 12 23
Ribeira Grande
Informações - 221 11 02
Policía - 221 11 32
Hospital - 221 11 30
Electra - 221 11 33
Ponta do Sol
TACV - 225 11 34
ASA - 225 11 33
Hospital - 225 11 30
Polícia - 225 11 32