patente_capo_verdeLa patente Italiana è riconosciuta dalla Repubblica di Capo Verde.Non avete nessuna limitazione nel territorio Capoverdiano ed è valida in tutte le isole senza nessuna conversione o permessi aggiuntivi.Se la vostra permanenza però supera i 90 giorni avrete la necessità di munirvi del foglio di circolazione per l’estero.Altro caso potrebbe essere la vostra intenzione di risiedere a Capo Verde e quindi, dopo avere avuto la residenza, avrete l’obbligo di convertire la vostra patente Italiana in patente riconosciuta dalla repubblica di Capo Verde.Pavimentazione Stradale e SegnaleticaFacciamo una premessa sullo stato delle strade nel territorio Capoverdiano. Sebbene molte strade sono di ultima fattura la segnaletica stradale e la sicurezza risulta molto scarsa. Vi capiterà di percorrere strade senza segnaletica (cartelli e striscie) e totalmente in porfido.Ricordate che questo tipo di pavimentazione rende la strda molto sdrucevole con un minimo di pioggia.

 

Attenzione! Il Capoverdiano alla guida è molto prudente ma incontrerete anche molti giovani che rientrano da feste e sfrecciano nelle strade senza limiti, quindi molta attenzione sopratutto nelle ore notturne.

Le Strade di Notte

 

pericolo_strada_capo_verde Sebbeme molte strade siano illuminate nelle città tenete presente che la mggior parte parte di strade periferiche sono completamente senza illuminazione e quindi molto pericolose.Se non conoscete la strada vi consigliamo di non percorerla da soli di notte anche per sicurezza personale.Le strade non sono tutte ricoperte da asfalto e risultano essere costituite da pavimentazione come porfido.

Patenti A e A1 – Motoveicoli

strada_capo_verdeLa patente di categoria A1 si consegue a 16 anni e permette di guidare motocicli di cilindrata non superiore a 125 cc e di potenza non superiore a 11 Kw .I La patente di categoria A si consegue a 18 anni e consente per i primi due anni di condurre motocicli di potenza non superiore a 25 Kw.PATENTE B – Autovettura

La patente di categoria “B” si può conseguire a 18 anni e permette di condurre tra l’altro autovetture, autovecoli fino a 3,5 t. e solo in Italia motocicli fino a 125 di cilindrata e potenza non superiore a 11 Kw.